Playlist

giovedì 8 dicembre 2011

TRE COLORI

20 marzo 2009
Tre film venduti insieme. Una trilogia affascinante che percorre tre diverse strade che portano però tutte alla scoperta di qualcosa di importante.
FILM BLU: IL FILM DELLA LIBERTA' .  Parigi. Julie sopravvive ad un incidente dove perde figlia e marito. Si copre di un silenzio impenetrabile in una vita fatta di niente. Ma la musica e l'amore le restituiranno la sua libertà.
FILM BIANCO: IL FILM DELL'UGUAGLIANZA. Tra Parigi e Varsavia, Karol, polacco emigrato per amore, si ritrova improvvisamente in mezzo alla strada, senza avere vie d'uscita. Ha perso tutto. Ma tornato il Polonia, e con l'incontro con un nuovo amico, riesce incredibilmente a risalire e a pareggiare i conti con chi lo aveva messo sul lastrico. La distruzione e la rinascita.
FILM ROSSO: IL FILM DELLA FRATERNITA'.  Ginevra. L'incontro dell'adorabilissima Valentine con un ex giudice che passa il suo tempo ad ascoltare intercettandole, le telefonate dei vicini. Questo casuale incontro non è però così casuale: cambierà la loro vita in modo particolare. Ma intanto, Augusto vive una vita parallela a quella di Valentine, ma i due non s'incontrano mai. Un finale inaspettato.


Ps: in tutti e tre i film c'è una scena, la stessa scena ( assolutamente e apparentemente banale!) a cui io non ho ancora dato un'interpretazione. Gradirei una spiegazione semmai qualcuno avesse visto la splendida  trilogy di KRZYSZTOF KIESLOWSKI

Nessun commento:

Posta un commento